Wall Switch - Telecomando a placca murale

NodOn
CODICE: NODECWS3101
Z-Wave+
  • Interruttore da parete a 2 pulsanti
  • Collegamento diretto con i dispositivi (in modalità controller)
  • Controllo scene (solo tramite centrale Z-Wave)
  • Installazione semplice
  • Disponibile in 2 colori
  • Alimentazione: 1 batteria CR3032
  • Tecnologia wireless: Z-Wave Plus

49,91

DISPONIBILE

(€ 40,91 + IVA)

Che cos'è?

È telecomando a batteria con quattro pulsanti a forma di interruttore luci, per controllare localmente il tuo sistema di home automation.

Che cosa fa esattamente?

Se da remoto lo smartphone o il tablet rappresentano la soluzione più indicata per il controllo domotico, quando sei a casa un semplice telecomando risulta spesso più pratico e immediato. Il Wall Switch di NodOn può agire autonomamente e controllare direttamente switch luci, prese mobili e moduli tapparella, oppure attivare i tuoi scenari quando lo associ a una centrale. Dal momento che ogni pulsante è sensibile alla pressione breve, a quella prolungata, al doppio click e al rilascio, potrai accedere a 16 funzioni diverse: ad esempio potrai associare alla pressione breve su uno dei pulsanti l'apertura di una o più tapparelle, e a quella su un altro la loro chiusura. O, allo stesso modo, innescare e disinnescare l'allarme, o accendere e spegnere le luci, etc. Il Wall Switch ha la forma di un normale interruttore luci, è disponibile in due colori e puoi fissarlo a parete in un istante, in qualsiasi punto, tramite il biadesivo in dotazione o tasselli (non forniti).

Come si installa?

Basta tirare la linguetta che isola la batteria, che sporge dalla parte frontale. Una volta alimentato il telecomando, a seconda che desideri utilizzarlo in maniera autonoma o in associazione con una centrale dovrai seguire le istruzioni specifiche nel manuale, che ti indicheranno quali pulsanti premere insieme o in sequenza.Le istruzioni specifiche per la tua centrale le troverai nel manuale in italiano che iDomotica ti metterà a disposizione dopo l'acquisto, nella tua area riservata del sito.

Posso avere più di un telecomando?

Certamente, nel tuo sistema di home automation puoi inserire tutti i telecomandi che ti servono: uno per il salotto, uno per lo svuotatasche nel corridoio, uno per il portachiavi, uno da attaccare magneticamente alla porta del frigo. Puoi scegliere i telecomandi che preferisci tra tutti i modelli di telecomando compatibili[/COLLEZIONE:telecomandi'>, compresa la versione Octan con placca da parete o la versione con superficie gommata e ancoraggio magnetico disponibile in sei vivaci colori.

Quanto dura la batteria?

Dipende da quanto utilizzi il Soft Remote: con una media di 4/5 azioni al giorno, la batteria durerà fino a 2 anni. Naturalmente puoi programmare la centrale in modo che ti avverta con una email o una notifica push sul tuo dispositivo mobile quando la carica si sta esaurendo.

Che cos'altro mi serve per farlo funzionare?

Dal momento che il Wall Switch - Telecomando a placca murale non necessita per forza di una centrale, possono bastarti anche solo uno o più attuatori (luci, tapparelle, presa mobile etc.) da controllare. Se vuoi includerlo in un sistema completo di home automation e controllare scenari, ti servirà una centrale.

Caratteristiche tecniche

  • Interruttore da parete a 2 pulsanti
  • Collegamento diretto con i dispositivi (in modalità controller)
  • Controllo scene (solo tramite centrale Z-Wave)
  • Installazione semplice
  • Disponibile in 2 colori
  • Alimentazione: 1 batteria CR3032
  • Tecnologia wireless: Z-Wave Plus

Con quali centrali è compatibile?

Per le informazioni dettagliate sulla compatibilità di questo dispositivo con le varie centrali, fai riferimento alla linguetta Compatibilità.

Che tecnologia di comunicazione utilizza?

Wall Switch - Telecomando a placca murale utilizza Z-Wave Gen 5, che rispetto alla precedente Gen 3 offre un miglioramento del 50% nella durata delle batterie, un incremento del raggio di trasmissione del 67%, il 250% di banda di comunicazione in più, tre canali F per una maggiore immunità ai disturbi radio, nuove funzioni di inclusione Plug-and-Play network-wide, un'auto-riparazione migliorata e una maggiore tolleranza ai problemi di trasmissione (con la funzione Explorer Frame). È stato inoltre implementato un metodo standardizzato per l'aggiornamento del firmware Over-The-Air (OTA).